“Scritta a Bruxelles” (testo di una canzone).

Dimenticare, è impossibile. Il tempo si traduce in attimi che vanno via da qui, da me.

Ricordare, vorrei non farlo mai, mai. Riuscire a cancellare quelle immagini adesso che oramai, sei via.

Voltarsi in una birreria del centro e non vedersi più.

Respiri, sensazioni si confondono, si perdono, non restano tra noi. Frasi ed emozioni di un istante, svaniscono così…

La piazza è piena, ridono di noi. Le luci, suoni, ombre di una sera strana e tiepida.

La tua bocca, posata sulla mia, tradisce emozioni che parole e decisioni celano…

Incontrarsi per caso sulle scale di un’altra città.

Respiri, sensazioni si confondono, si perdono, non restano tra noi. Frasi ed emozioni di un istante, svaniscono così…

 

Angelo Tino

Advertisements

2 Responses to “Scritta a Bruxelles” (testo di una canzone).

  1. elisabetta says:

    complimentiiiii nn conoscevo questa parte di te…ma da quando scrivi?

    • parlerdemenage says:

      Grazie mille, davvero.
      A dire il vero, non so da quando scrivo.
      Sono momenti.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: